ARTICOLI

 

 


 

 

 

 

 

DICONO DI NOI

 

 

 

“Sono Elisa mamma di due bambini, Rachele di 6 anni e Samuele di 8 anni. Abbiamo cominciato a frequentare il laboratorio del Muro dei 100 linguaggi dalla seconda edizione ed ora siamo già alla quarta.

 

Samuele è un bambino con la sindrome di Down ed è stato bello vedere come l'inserimento nel gruppo che c'era già dall'anno precedente sia avvenuto con molta naturalezza e benevolenza.

I miei ringraziamenti vanno tutti a Silvia Angeloni che è una persona dolcissima e meravigliosa con i bambini ai quali ha fatto capire che la musica la danza e la pittura sono linguaggi universali dove non esiste un giusto o un sbagliato, dove possono esprimere liberamente emozioni e sensazioni senza paura di essere giudicati e potenziando la loro creatività e la stima in sé stessi.

Ai miei bimbi ha giovato molto: Rachele timida ed introversa ora non ha paura ad esprimere ciò che pensa guardandoti dritto negli occhi e Samuele è diventato più coraggioso e sicuro di sé stesso anche nel rapporto con gli altri.

 

Il Muro dei 100 linguaggi è un laboratorio di musica danza e pittura straordinario come la Silvia che lo ha ideato e progettato!

 

Parola di mamma super contenta.”

 

Elisa Serci